Antonio Desiderio al servizio di Musica e Danza. Intervista a cura di Monica Lubinu.

Sic gorgiamus allos subjectatus nunc”, che sarebbe a dire: “Con delizia banchettiamo di coloro che vorrebbero assoggettarci”.

Con questo motto Antonio Desiderio , classe 1976 in 1,90m di avvenenza, fascino ed intraprendenza , partendo dalla sua Roma si è fatto strada nei maggiori Teatri del mondo , fino a diventare tra gli artist manager di Opera e Balletto più apprezzati a livello internazionale.

Lo abbiamo incontrato con lo scopo di conoscerlo meglio non solo sul piano professionale e personale, ma anche per scoprire quali saranno le prossime mosse che gli consentiranno di continuare a diffondere arte e bellezza attraverso la musica e la danza , superando gli ostacoli legati alla pandemia.

Continua a leggere